Classe 125: Gara MOTEGI - 26 Aprile 2009

Classe 125 caratterizzata da un inizio con asfalto umido, principale pericolo per i piloti che hanno deciso di partire con gomme slick. Fin dalle prime curve si mischiano le carte con Iannone, autore della pole, sprofondare nel centro gruppo seguito dal rivale Simon e con un Terol, partito con gomme da bagnato, mettersi davanti al plotone.

Tornata dopo tornata l'asfalto del Polini Grand Prix of Japan regala il grip ideale ai centauri con gomme da asciutto ed inizia cosi una splendida rimonta per il nostro Andrea Iannone. L'abruzzese in soli 10 giri raggiunge i piloti di testa ed in ordine svernicia Stefan Bradl, Pol Espargaro e Julian Simon, l'ultimo ad alzare bandiera bianca. L'italiano vince il suo secondo GP consecutivo davanti alla coppia spagnola, rispettivamente con Julian Simon del Bancaja Aspar Team e Pol Espargaro della Derbi Racing Team.

Seguono: Stefan Bradl, Marc Marquez, Sandro Cortese e Joan Olive. Chiude la Top 10 l'inglese Bradley Smith. Gli altri italiani: 14° Lorenzo ZANETTI, 15° Simone Corsi, 25° Luca Marconi e 26° Luca Vitali della CBC Corse.

In classifica generale Iannone comanda con 37,5 punti seguito da Julian Simon a quota 30 e da Pol Espargaro con 22,5.